Scienze


Neutrini stelle, partecipazione ateneo L’Aquila


26 Nov 20 | Scienze | L'Aquila - La collaborazione scientifica Borexino, esperimento ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’ Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), pubblica oggi, 25 Novembre, sulla prestigiosa rivista Nature l’annuncio della prima rivelazione in assoluto dei neutrini prodotti nel Sole dal ciclo CNO (carbonio-azoto-ossigeno): un risultato sperimentale di valore storico, che ha visto l’attiva partecipazione dell’ Università degli Studi dell’Aquila in collaborazione con prestigiosi gruppi di ricerca nazionali ed internazionali. L’esistenza di questo meccanismo di produzione di energia fu teorizzata per la prima volta nel 1938, quando gli scienziati Hans Bethe e Carl Friedrich von Weizsäcker proposero che la fusione dell'idrogeno nelle stelle, oltre a procedere attraverso la catena protone-protone, potesse [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Primi freddi: dal dal nord-est del continente europeo gru in volo sull’Abruzzo


22 Nov 20 | Scienze | Chieti - (F.C.). Con il primo freddo puntuali arrivano in Abruzzo le gru dal nord-est del continente europeo. Sorvolano la regione sostando qualche ora per poi riprendere il viaggio verso i quartieri di svernamento. Nel pomeriggio di ieri sono state osservate in Val di Sangro da Alessandra Iannascoli [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

La Flora del Parco Nazionale della Majella, strumento di tutela della biodiversità


21 Nov 20 | Scienze | Sulmona - Dopo la pubblicazione della “Flora del Parco Nazionale della Majella”, sulla rivista scientifica internazionale Phytotaxa, viene data alla stampa la versione divulgativa in due volumi, che contengono foto di circa 1700 specie delle 2309 piante (specie + sottospecie) registrate. Gli autori (Fabio Conti e Fabrizio Bartolucci ricercatori [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Torna a L’Aquila “Sharper, la notte dei ricercatori 2020″: sarà online


20 Nov 20 | Scienze | L'Aquila - (F.C.). La zona rossa non ferma "Sharper, la notte dei ricercatori 2020". 26-27-28 novembre torna all'Aquila, e in altre dodici città, la manifestazione di divulgazione della scienza, dedicata a studenti e famiglie. Il programma [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Gran Sasso Science Institute (GSSI): 32 nuovi dottorandi di 11 differenti nazionalità


05 Nov 20 | Scienze | L'Aquila - (F.C.). ll Gran Sasso Science Institute (GSSI) ha accolto 32 nuovi dottorandi di 11 differenti nazionalità. Dalla Russia al Sudamerica, [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

3000 studenti , grande evento online per scoprire i raggi cosmici. Dall’Aquila la regia


04 Nov 20 | Scienze | L'Aquila - Ogg più di 3000 studentesse e studenti, provenienti da 68 scuole superiori e 55 città, si sono incontrati online per la Giornata Internazionale dei Raggi Cosmici. L’evento online è stato coordinato dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso e dal GSSI - Gran Sasso Science Institute a L’Aquila, in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila – Dip. Scienze Fisiche e Chimiche. Per il terzo anno consecutivo i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN e il GSSI - Gran Sasso Science Institute, assieme ai fisici dell’Università dell’Aquila, hanno aderito all’International Cosmic Day (ICD) che, giunto alla sua nona edizione, vede ogni anno i giovani di tutto il mondo vivere un giorno da ricercatori al fianco di scienziati dei maggiori centri di ricerca internazionali. 3000 studenti di scuola secondaria superiore, 68 scuole, 55 città da 11 regioni d’Italia, 1 rivelatore di particelle, 1 app, tanti raggi cosmici: sono questi gli ingredienti [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Laboratori Nazionali del Gran Sasso: E. Previtali nuovo direttore


15 Ott 20 | Scienze | L'Aquila - (F.C.). Ezio Previtali, 57 anni, assume da oggi la direzione dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell'INFN, al posto di Stefano Ragazzi che ha terminato il suo mandato dopo otto anni. Professore ordinario di Fisica Nucleare e Subnucleare presso il Dipartimento di Fisica dell'Università degli Studi di Milano Bicocca, Previtali ha partecipato negli ultimi 30 anni a diversi esperimenti ai Laboratori del Gran Sasso nell'ambito [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Parco Majella, lupi e resistenza ad antibiotici


11 Ott 20 | Scienze | Sulmona - I lupi della Majella ci ricordano che un uso non prudente degli antibiotici, sia in medicina umana che veterinaria, fa aumentare l’incidenza e la diffusione dell’antibiotico-resistenza e i rischi per la salute umana e per l’ambiente. [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Visita ornitologica fiume Sinello


10 Ott 20 | Scienze | Vasto – In occasione della giornata mondiale degli uccelli migratori, FOCE (Forum Civico Ecologista), GFV (Gruppo Fratino Vasto) e ABM (Ambiente Basso Molise), hanno organizzato una visita ornitologica alle foci dei fiumi Sinello in Abruzzo e Trigno in Molise, per unire idealmente e fisicamente con la presenza di una trentina di partecipanti (per limitazioni Covid), la foce della riserva naturale di Punta Aderci (Sinello) con quella di una [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

L’OSSERVATORIO AUGER MISURA LO SPETTRO ENERGETICO DEI SUPER RAGGI COSMICI


24 Set 20 | Scienze | La collaborazione scientifica dell’Osservatorio Pierre Auger in Argentina ha misurato, con una precisione mai ottenuta prima, lo spettro in energia dei raggi cosmici di altissima energia. Un traguardo scientifico di alto profilo con grande partecipazione italiana che riguarda direttamente anche l'Abruzzo. [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Wwf e Societas Herpetologica Italica: iniziativa ‘citizen science’ per la segnalazione di gechi


22 Set 20 | Scienze | Pescara - (F.C.). Ultimi giorni per l'azione di 'citizen science' che Wwf e Societas Herpetologica Italica (Shi), sezione Abruzzo e Molise, hanno lanciato il 24 aprile chiedendo di segnalare la presenza di gechi. Sarà possibile inviare dati e immagini fino al 30 settembre al Wwf Chieti-Pescara [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Autunno, cosa ci porta l’equinozio?


20 Set 20 | Scienze | Il 22 settembre sarà l'equinozio, il breve periodo in cui la notte e il giorno hanno la medesima durata. Un fenomeno ricorrente, ma significativo, perchè è qualcosa che avviene davvero lungo l'orbita terrestre attorno al Sole. La Terra arriva in una posizione precisa e l'estate lascia spazio all'autunno. Cambia l'inclinazione dei raggi solari, cambia il periodo giornaliero si insolazione, l'aria quindi diventa più fresca e la luce declina fino al 21 dicembre. Sono dati calcolabili e noti, quindi rappresentano una realtà fisica nel meccanismo del sistema solare fatto di orbite, [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Fotonotizia scienziata


14 Set 20 | Scienze | L'Aquila - Gran Sasso science institute GSSI - - Alla [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

rco Majella, nell’anagrafe biodiversità la Patata Sessanta dei Monti Pizzi


13 Set 20 | Scienze | Sulmona - Con l’approvazione del verbale della riunione del Nucleo di Valutazione individuato dalla Regione Abruzzo tenutasi nello scorso mese di luglio, con la quale è stato espresso parere favorevole per l’iscrizione nell’anagrafe regionale della biodiversità vegetale di 13 risorse [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Einstein Telescope e onde gravitazionali, il contributo del GSSI


10 Set 20 | Scienze | L'Aquila - La proposta di realizzare l’Einstein Telescope (ET), un osservatorio pionieristico di terza generazione per le onde gravitazionali, è stata presentata per l’aggiornamento 2021 della roadmap ESFRI, il forum strategico europeo che definisce quali saranno le future grandi infrastrutture di ricerca in Europa. Einstein Telescope è un ambizioso progetto teso a realizzare un futuro osservatorio terrestre per le onde gravitazionali. Le impressionanti conquiste scientifiche di Advanced Virgo, in Europa, e Advanced LIGO, negli Stati Uniti, hanno dato inizio nell’ultimo quinquennio all’era dell’astronomia gravitazionale. Nell’agosto 2017, Advanced Virgo e Advanced LIGO hanno osservato onde gravitazionali emesse da due stelle di neutroni coalescenti. [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Marica Branchesi (GSSI): “L’Universo ci sorprende ancora con le onde gravitazionali”


02 Set 20 | Scienze | Anche ricercatori del Gran Sasso Science Institute nel team che ha osservato la fusione di due buchi neri - “L’Universo ci sorprende ancora attraverso le onde gravitazionali: una nuova scoperta al limite dei modelli teorici che apre nuovi enigmi e scenari”. È il commento di Marica Branchesi, astronoma e professoressa associata di fisica astroparticellare del Gran Sasso Science Institute dell’Aquila, alla scoperta appena annunciata dalla collaborazione scientifica internazionale Ligo-Virgo, di cui anche la professoressa Branchesi è membro. Gli interferometri (due collocati negli Stati Uniti, uno in Italia nei pressi di Pisa gestito dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare in collaborazione con il CNRS francese) hanno infatti osservato la fusione di due oggetti astrofisici straordinariamente massicci: due buchi neri di 66 e 85 masse solari, che hanno generato un buco nero finale di circa 142 masse solari. Il buco nero finale si trova in un intervallo di massa in cui nessun buco nero è mai stato osservato prima, né con le onde gravitazionali, né con [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

Reparto Carabinieri Biodiversità di L’Aquila: Snowfinch Day 2020 il prossimo 5 settembre 2020


02 Set 20 | Scienze | L'Aquila - (F.C.). Sabato 05 settembre, in località Campo Imperatore nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga si svolgerà lo Snowfinch Day 2020, per favorire la conoscenza della biodiversità ornitologica negli ambienti d'altitudine appenninici, ed una delle specie maggiormente sensibili agli effetti del riscaldamento [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>

INGV, nesso tra anidride carbonica ipogea e i recenti terremoti dal 2009 ad Amatrice


27 Ago 20 | Scienze | L’analisi di dieci anni di campionamento di CO2 disciolta nelle acque delle falde appenniniche ha mostrato la sua massima concentrazione in occasione di intensa attività sismica L'Istituto di geofisica e vulcanologia INGV ha pubblicato il seguente articolo: " Nella catena appenninica l’emissione di CO2 di origine profonda appare ben correlata con l’occorrenza e l’evoluzione delle sequenze sismiche dell’ultimo decennio. È questo il risultato dello studio “Correlation between tectonic CO2 Earth degassing and seismicity is revealed by a ten-year record in the Apennines, Italy” condotto da un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e dell’Università di Perugia (UNIPG) appena pubblicato su ‘Science Advances’. [...]

Commenta  COMMENTA (0)
LEGGI TUTTO >>