InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



“Dalla crisi alla ricostruzione”

14 maggio 2013 @ 09:44 Categoria: Economia

Giulianova – Le trasformazioni che hanno investito il mondo del lavoro, dell’ impresa e della politica pongono il sistema di rappresentanza dei cittadini e degli interessi di fronte alla grande sfida del rinnovamento strutturale. Questo l’obiettivo dell’incontro “DALLA CRISI ALLA RICOSTRUZIONE” – Il ruolo di una nuova classe dirigente, che si terrà venerdi 17 maggio ore 17,30 presso il Museo d’ Arte dello Splendore a Giulianova, organizzato da diverse associazioni abruzzesi che vogliono mettere al centro della loro azione la volontà di concorrere alla modernizzazione dell’Abruzzo.
Per fare questo occorre dare forma ad un’azione politica capace innanzitutto di ascoltare, di risolvere i problemi e allo stesso tempo di indicare prospettive innovative. Questo processo si misurerà con la capacità di ricostruzione del nostro tessuto economico, sociale, civile e politico viste le statistiche e le cronache che disegnano non solo lo spettro di un declino, ma anche una società sempre più parcellizzata, rassegnata ed impotente. Con questo evento vogliamo iniziare un percorso di risveglio delle coscienze a cui deve corrispondere una mobilitazione civile. Dobbiamo essere consapevoli che ci troviamo dinanzi ad un passaggio decisivo della nostra storia: o ci dimostriamo capaci di esprimere una classe dirigente all’altezza o dobbiamo rassegnarci a soccombere alla povertà, al collasso delle aree economiche più fragili, a vedere i nostri giovani lasciale la nostra terra.
Al dibattito parteciperanno Antonio Valente, amministratore delegato Lorien Consulting, Giovanni Minoli, direttore Rai Storia, Marcello Masi, direttore Tg2, Dario Pilla, presidente della commissione regionale Abi Abruzzo. Coordina il dibattito Andrea Taffi, responsabile de “Il Messaggero Abruzzo”. Conclude Rodolfo De Laurentiis, consigliere di amministrazione Rai.


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=165834



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.