InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



La voce dei balneatori Roseto-Pineto

28 febbraio 2014 @ 17:49 Categoria: Cronaca

Roseto – Riceviamo: “L’Associazione Balneatori di Roseto e Pineto a seguito dell’esame delle osservazioni riguardanti il nuovo strumento del Piano Demaniale Marittimo meglio conosciuto come “PIANO SPIAGGIA”, in virtù di tutti i passaggi attesi e del buon esito delle operazioni che si sono susseguite per centrare la meta, sente l’obbligo di ringraziare, in primis, il Sindaco per l’impegno profuso, unitamente alla
Giunta ed ai consiglieri, ed esprime il proprio gradimento per l’obiettivo raggiunto, visto che il
Piano era tra i punti strategici di questa amministrazione che può ritenersi ampiamente
soddisfatta, per aver realizzato quello che può ritenersi un prodotto utile ed indispensabile per una
meta turistica.
Il nuovo strumento una volta approvato, permetterà di offrire sempre maggiori servizi ai cittadini
rosetani, ritenuti i maggiori fruitori della spiaggia, senza dimenticare che Roseto è meta turistica, e
che negli anni ha si è evoluta crescendo a dismisura, passando da alcuni lidi nel tratto centrale
negli anni ’60, ad oltre 40 concessioni allo stato attuale, con una offerta di servizi, che può essere
ritenuta la migliore di sempre, crescita insieme alle richieste volute dai suoi fruitori. Adesso, grazie
ad una serie di particolari imposizioni dettate dal nuovo strumento, i gestori avranno la possibilità
di poter esprimere al meglio le proprie potenzialità. Pertanto il vecchio Piano del 1996 verrà messo
in soffitta per dare spazio ad un nuovo percorso, che produrrà nuovi posti di lavoro e proposte
diverse con una dignitosa concorrenza che andrà a generare ulteriori vantaggi per l’economia
locale legata non solo agli stabilimenti.
Nel percorso per l’approvazione di questo piano spiaggia abbiamo assistito a tante disamine,
positive e negative, come qualunque democrazia richiede. Come Associazione preme evidenziare
un particolare ringraziamento a Stefania Foglia che ha lasciato il suo percorso iniziato a pieni voti,
nel consiglio comunale per evitare conflitti d’interesse che avrebbero bloccato il percorso del piano
spiaggia per dare seguito invece al programma creato e voluto in concerto con questa
maggioranza. Un passo inevitabile che ha permesso alla Città di Crescere e guardare al futuro.
Infine tra le tante battaglie affrontate da questa Amministrazione, un plauso particolare va
all’emendamento accolto dal Consiglio comunale che ha imposto e voluto un impegno da parte di
tutti i stabilimenti per far si che non ci siano disparità di trattamento tra normodotati e
diversamente abili nel poter fruire della spiaggia e dei suoi servizi. Sarà un impegno immancabile al
quale ci adegueremo senz’altro per permettere a tutti di poter godere la spiaggia rosetana, ma di
cui buona parte della categoria era già impegnata in merito.


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=198201



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.