InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



Taccuino: porto Pescara, Chiodi, Gatti, olio, imprese, terremoto… vecchio, Pelino, Ateneo Teramo, soldi da gioco

30 novembre 2009 @ 17:15 Categoria: Cronaca

TaccuinoPORTO TURISTICO – La nuova giunta della Camera di Commercio di Pescara vuole vederci chiaro sulla vecchia gestione del porto turistico. Per questo la giunta ha dato mandato nei giorni scorsi al presidente, Daniele Becci, di promuovere l’accertamento di eventuali determinazioni di danni causate dalla condotta degli ex amministratori della societa’ Marina di Pescara e della conseguente azione di responsabilita’. A questo scopo e’ stato incaricato un legale che potra’ avvalersi di esperti. La giunta ha anche dato mandato al presidente Becci di procedere alla trasmissione di un esposto alla Procura regionale della Corte dei Conti per l’eventuale accertamento di responsabilita’ per danno erariale nei confronti di ex amministratori della societa’ Marina di Pescara.

Chiodi 2CHIODI – “Sullo sfruttamento del nostro territorio, la Giunta compie oggi un atto di coerenza e trasparenza, senza tentennamenti e senza strumentali rinvii”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale, Gianni Chiodi, commentando l’approvazione del nuovo disegno di legge. “Abbiamo inteso chiudere in modo definitivo un capitolo che ha visto questo Governo regionale sempre in prima linea in difesa del suo territorio, delle produzioni locali e della salute, e con il quale speriamo di ridare certezze e tranquillita’ alle popolazioni e agli imprenditori che hanno visto come una minaccia l’insediamento di industrie dedite alla lavorazione di olio combustibile”. (Foto: Gianni Chiodi)

GATTI – La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alle Politiche Sociali, Paolo Gatti, ha approvato questa mattina una delibera per richiedere al Consiglio Regionale la proroga del Piano Sociale Regionale 2007-2009, per evitare l’interruzione dei servizi e degli interventi sociali da parte dei Comuni e degli Enti d’Ambito. La proroga consentira’ il raggiungimento degli obiettivi prefissati dalla precedente pianificazione fino all’approvazione del nuovo Piano Sociale Regionale, che per la prima volta in Abruzzo sara’ redatto anche grazie al contributo diretto degli Ambiti Sociali, attraverso il “Gruppo tecnico di lavoro per la stesura del PSR 2010/2012″, come gia’ deciso, su proposta dello stesso assessore Gatti, dalla Giunta regionale.

NO OLIO COMBUSTIBILE – In Abruzzo non si potranno piu’ esercitare attivita’ di prospezione, ricerca, estrazione e prima lavorazione di olio combustibile. Lo ha deciso oggi l’Esecutivo regionale che ha modificato integralmente la precedente legge regionale, n.14, ”Provvedimenti urgenti a tutela della Costa teatina”. Con il disegno di legge varato oggi, su proposta del presidente della Giunta regionale, Gianni Chiodi, si introduce un principio definitivo e generalizzato che intende preservare, dall’insediamento di attivita’ contraddistinte da un alto potenziale di inquinamento, tutte quelle aree caratterizzate da particolari peculiarita’ fisiche e geografiche.

SOSTENERE LE IMPRESE – ”Costituire una task force comune per sostenere le imprese in difficolta’. E’ questo lo scopo del tavolo di lavoro tra UniCredit, Confartigianato, CNA e Casartigiani avviato oggi a Pescara. Si tratta della fase attuativa del Progetto Sos Impresa Italia, partito a livello nazionale il 2 settembre e nato con lo scopo di sostenere (grazie alla stretta collaborazione tra Banca e Associazioni di categoria) quelle imprese che, a causa del progredire della crisi, risultano indebolite in termini di capacita’ di sostenimento del debito”. E’ quanto si legge in una nota di Unicredit Group. Al tavolo hanno preso parte il Direttore Commerciale di UniCredit Ciro Fiorillo, il Presidente regionale di CNA Italo Lupo, il Presidente di Confartigianato Angelo Taffo ed il Presidente di Casartigiani Ferdinando Buccella.

Stati Daniela 8 ott 09 2TERREMOTO, MA QUELLO VECCHIO – La Giunta regionale d’Abruzzo ha approvato, su proposta dell’assessore alla Protezione civile, Daniela Stati, un provvedimento che determina le risorse finanziarie per gli interventi di riparazione e ricostruzione degli immobili danneggiati dal terremoto. Ma è quello del 7 e 11 maggio 1984 che interesso’ diverse regioni del centro Italia, tra cui l’Abruzzo. La disponibilita’ finanziaria complessiva per noi e’ di 1.430.484,41 euro. Possono beneficiare del riparto dei fondi una sessantina di Comuni. Se andiamo di questo passo, c’è da aver paura… (Foto: Daniela Stati)

PELINO – Sara’ presentata domani pomeriggio, alle 16.30, in Commissione Trasporti della Camera, l’interrogazione dell’on. PdL, Paola Pelino, per salvaguardare la linea ferroviaria Sulmona-Carpinone, tracciato di 118 chilometri che potrebbe subire un ridimensionamento e l’eventuale chiusura. Il provvedimento punta alla riattivazione e al potenziamento dell’intera tratta dei Parchi, considerata la piu’ bella d’Europa e che rappresenta ”un pezzo di storia dell’Abruzzo interno”.

ATENEO TERAMO – Avviare una collaborazione tra la Regione e l’Universita’ degli Studi di Teramo, per creare una sinergia efficace tra cooperazione universitaria e sistema delle imprese nell’area adriatico-ionica e mediterranea. E’ il contenuto dell’intesa sottoscritto stamani, dal vice presidente della Regione e assessore allo Sviluppo economico, Alfredo Castiglione e dal Rettore dell’Universita’ teramana, Rita Tranquilli Leali. I due enti, con il protocollo sottoscritto, s’impegnano a sviluppare in modo congiunto progetti di cooperazione scientifica e dell’alta formazione nell’area adriatico-ionica e mediterranea.

77,6 MLN ALL’ABRUZZO – Gioco benefico e socialmente utile. Oltre 337 milioni di raccolta, 219 milioni di montepremi e 77,6 milioni di euro destinati all’Abruzzo. Sono i numeri, riferisce Agipronews, dei primi due mesi di vita di ‘Win for Life’, il nuovo gioco targato Sisal che ha debuttato lo scorso 29 settembre. Se il trend dovesse mantenersi costante, gli incassi potrebbero raggiungere i 2 miliardi l’anno.


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=20863



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.