InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



Provincia morente, ma sempre con la forza di litigare e ordire le spartizioni

26 giugno 2014 @ 12:48 Categoria: Politica

[1]L’Aquila – FORZA ITALIA SCEGLIE LA RISSA FINO ALL’ULTIMO MOMENTO – La Provincia, prossima defunta come le altre per legge, sopravviverà ancora qualche mese in quanto nel 2009 vi fu una proroga delle elezioni a causa del sisma. Ma la politica, più cieca e perniciosa di sempre, sceglie di trascorrere il poco tempo che rimane litigando, mordendo e fuggendo, tutto meno che l’interesse dei cittadini. Un ennesimo esempio di profilo non basso, ma infimo: sotto zero.
Tanto da spingere i cittadini ad augurarsi che l’ente scompaia prima possibile.
Pomo della discordia, il licenziamento dell’assessore D’Eramo: dunque le solite questioni di poltrone e di spartizioni politiche. In primo piano i campioni della politica di questo tipo: Forza Italia.
Il presidente Del Corvo ha indetto una riunione dei capigruppo di maggioranza, insieme al presidente del Consiglio provinciale, Filippo Santilli, a seguito della richiesta di incontro e di azzeramento della Giunta provinciale avanzata dal gruppo consiliare di Forza Italia. Quest’ultimo, in particolare, non aveva accettato che il presidente revocasse la delega all’assessore Luigi D’Eramo.
Nella convocazione il presidente Del Corvo, richiama i capigruppo, invitandoli a produrre in vista dell’appuntamento, atteso per giovedi’ 3 luglio alle ore 9 negli uffici di presidenza, la lettera di dimissioni degli assessori di riferimento, qualora condividano quanto richiesto dal gruppo consiliare di Forza Italia.


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=210784

URLs in this post:

[1] Image: http://www.inabruzzo.com/wp-content/uploads/2014/06/del-corvo-ant1.jpg



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.