InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



Francavilla: cosa va e cosa non va

31 dicembre 2009 @ 12:46 Categoria: Cronaca

Francavilla a Mare – Il gruppo “Francavilla al mare cosa va cosa non va” ricorda che in occasione delle festività 2009, l’Amministrazione Comunale ha distribuito alle famiglie francavillesi un biglietto di auguri. Il più che rappresentativo gruppo di facebook. “Auguriamo, pertanto, all’intera Amministrazione Comunale – scrive il gruppo – agli impiegati, ai funzionari, ai dirigenti, ai consiglieri, agli assessori, e al sindaco di poter e saper affrontare, dal 1 gennaio, le problematiche che affliggono la nostra amata cittadina, con serenità e concretezza, ponendosi come obiettivo primario le sue reali necessità ed urgenze, coerentemente con il programma elettorale per il quale questa Amministrazione è stata chiamata dagli elettori ad amministrare la “cosa comune”. Noi cittadini siamo consapevoli delle grandi difficoltà incontrate ed affrontate nel 2009, ma siamo altrettanto convinti che questa Amministrazione ha le capacità di “risalire la china”, con l’attuazione di azioni e programmi, condivisi e possibili, anche attraverso il dialogo costante con i cittadini e le associazioni di categoria, capaci di restituire ai cittadini la piena fiducia nelle Istituzioni e sicuramente da non sottovalutare per l’apporto ed il beneficio che l’Amministrazione potrebbe trarne. Riconquistando l’etica e la moralità, la trasparenza e l’agire per il bene comune, la politica può e DEVE riprendersi la sua funzione nello “Stato di diritto”, rompendo il sistema e trasformando Francavilla non più in una città dormiente, satellite delle vicine realtà, non più in una periferia degradata, ma in una “perla” in grado di accogliere il turista e di dare spazio ai suoi abitanti e speranza ai giovani. Ci permettiamo di riproporre ancora una volta il concetto: per riconquistare la fiducia della cittadinanza, che l’Amministrazione è chiamata a servire – con la diligenza e la cura del “buon padre di famiglia” – occorre dare massimo ASCOLTO al cittadino stesso, permettendo alla sua voce di arrivare concretamente a contribuire alla gestione della città”. M.d.L. Raffaele D’Amario fondatore e rappresentante del gruppo presente su facebook “Francavilla al Mare: cosa va cosa non va”)


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=23742



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.