InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



Premio Editoria Abruzzese “Citta’ di Roccamorice” 2016 a Chiarizia e Iagnemma

3 agosto 2016 @ 10:46 Categoria: Cultura

[1]L’Aquila – (F.C.). “Capestrano nella Valle Tritana”, monumentale opera a cura di Giuseppe Chiarizia e Luca Iagnemma, pubblicata da One Group Edizioni, e’ risultata vincitrice per la sezione Saggistica del Premio Editoria Abruzzese “Citta’ di Roccamorice” 2016. Un riconoscimento importante per l’editore One Group, con un volume costato qualche anno di lavoro nel coordinamento editoriale di 17 prestigiosi autori che, con i loro contributi di varie discipline – storia, archeologia, arte, architettura, economia, habitat e ambiente, urbanistica e paesaggio, spiritualita’ – hanno consentito di realizzare un’imponente opera (516 pagine) di grande valore culturale, un significativo cespite di promozione del territorio. La cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai vincitori delle varie sezioni del Premio si e’ svolta il 31 luglio scorso nello splendido Eremo di Santo Spirito a Majella, a Roccamorice. Francesca Pompa, presidente One Group, ha ritirato il Premio per la Saggistica. Gli altri vincitori, che hanno ricevuto il premio per la Narrativa e la Poesia di autore abruzzese, sono rispettivamente Antonio Tenisci (La Madama, ed. Tabula Fati) e Vito Moretti (Principia, ed. Tabula Fati). Nella stessa cerimonia sono stati consegnati anche i Premi “Per la promozione e diffusione della Cultura e dell’Editoria abruzzese”. Piace qui segnalare – sottolinea in una nota la casa editrice aquilana – il conferimento del Premio per la Cultura al giornalista e scrittore Angelo De Nicola, autore per One Group Edizioni del volume “30 anni di Perdonanza” e al regista Giuseppe Tandoi, autore di premiate opere cinematografiche, amico e collaboratore delle nostre iniziative culturali. Nell’Albo d’oro del Premio anche altri autori per le edizioni One Group: mons. Orlando Antonini, insigne studioso di architettura religiosa e urbana, nel 2013 vincitore del Premio per la Saggistica con il volume “L’Aquila nuova negli itinerari del Nunzio”, un’opera “visionaria” del volto della Citta’ capoluogo ricostruita secondo i canoni della Bellezza; e ancora Goffredo Palmerini, autore per One Group Edizioni del volume “Le radici e le ali” e di altri tre fortunati libri, che nel 2014 e’ stato insignito del Premio per la Cultura. Infine, nel 2014, Riconoscimento di merito per la Saggistica a Vincenzo Gianforte e Giacomo Carnicelli, per il volume “Ju Calenne. L’albero del Maggio a Tornimparte”, un’opera storico-antropologica sull’antica e singolare tradizione del calendimaggio a Tornimparte”.


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=271515

URLs in this post:

[1] Image: http://www.inabruzzo.com/wp-content/uploads/2016/08/9962afd4d7801adbe96e49a2f2eab69f_L.jpg



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.