Lettere – Il sindaco ha già dimostrato


L’Aquila . Scrive A.F. : “I giornalisti , o almeno alcuni, continuano a esprimere la speranza che Pierluigi Biondi possa essere un buon sindaco. Di solito un simile auspicio è basato sul nulla, visto che l’letto è sempre uno che ha chiacchierato molto in campagna elettorale. Tutto qui. Parole, promesse, impegni, ma non fatti.
Dico due cose e poi torno nel mio oscuro silenzio. Quando si elegge qualcuno, è ovvio che ci si aspetta il meglio, altrimenti si resta a casa e non si va nell’urna. Come hanno fatto del resto molti di più di coloro che hanno eletto Biondi a L’Aquila, non dimentichiamo.
La seconda cosa è un memento: Biondi è stato sindaco di Villa Sant’Angelo e lì ha operato bene proprio nella ricostruzione. Quindi delle credenziali le ha. E qualificato. Certo a L’Aquila trova un ambiente ostile, fosse di serpenti a iosa, politici ottusi e non trasparenti, frenatori occulti, burattinai potenti e soprattutto la cupola. Che è lesionata, ma esiste ancora. Non saranno rose e fiori. Merita molti auguri e molto sostegno dai suoi. Permetteranno che la Meolini conti e abbia spazio?


02 Luglio 2017

Categoria : Dai Lettori
del.icio.us    Facebook    Google Bookmark    Linkedin    Segnalo    Sphinn    Technorati    Wikio    Twitter    MySpace    Live    Stampa Articolo    Invia Articolo   



Commenti
G. Cacasenno

2 luglio 2017
14:00

Non so se il neo sindaco leggerà questo mio consiglio,
ma per prima cosa faccia fare una seria revisione dell’ultimo bilancio comunale da una seria società di revisione indipendente.
Almeno eviterà di rispondere al prossimo bilancio di eventuali ammanchi o errate previsioni fatte da altri.
Auguri

Lascia un commento

Utente

Articoli Correlati

    Nessun articolo correlato.