InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



UIL, ritocchi a legge su consorzi industriali

7 luglio 2011 @ 11:22 Categoria: Cronaca

Pescara – Scrive il segretario regionale del sindacato UIL Roberto Campo: “La nuova legge sui Consorzi Industriali, le cui norme sono ora contenute nel maxi-emendamento licenziato dalla IV Commissione, ha bisogno di ulteriori ed efficaci emendamenti per imboccare, al bivio cui è giunta, la strada giusta della riforma dei consorzi industriali ed evitare quella sbagliata che porta allo smantellamento degli stessi.
A cosa chiediamo si dica NO: alla spoliazione dei consorzi industriali; alla nascita di nuovi enti di natura incerta; al proliferare di ulteriori poltrone controllate dalla politica; alla scissione tra erogazione dei servizi e competenze urbanistiche; al connubio tra centralizzazione (un solo ente gestore) e frammentazione (il regresso dal livello sovra-comunale a quello comunale); all’uscita dell’Abruzzo dal sistema dei consorzi industriali.
A cosa vorremmo si dicesse SÌ: alla riforma e modernizzazione dei consorzi industriali; al loro potenziamento; all’erogazione di nuovi servizi; alla garanzia di standard di funzionamento su tutto il territorio regionale; alla costruzione di Aree Ecologicamente Attrezzate; alla partecipazione democratica delle imprese e dei territori; alla fine dei commissariamenti.
La Uil Abruzzo fa appello ai Consiglieri Regionali: si può arrivare ad una buona riforma se si rinuncia alla suggestione sbagliata di spogliare i consorzi industriali delle funzioni pianificatorie ed urbanistiche, all’idea di mettere in capo ai singoli Comuni competenze che non vogliono, non possono, non sanno fare.
La storia dello sviluppo industriale in Abruzzo non è finita. Siamo la 7a regione industriale d’Italia: evitiamo atteggiamenti rinunciatari. Diamoci piuttosto strumenti idonei adeguando e potenziando, non annichilendo, i consorzi industriali: questo è riordino, questa è riforma. La Uil Abruzzo ha inviato al Presidente del Consiglio Regionale, al Presidente della IV Commissione e a tutti i Consiglieri Regionali le sue proposte di emendamento”.


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=83137



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.