InAbruzzo.com

- http://www.inabruzzo.com -



Taccuino:Sulmona,S.Egidio,benzinai,argilla

8 luglio 2009 @ 09:30 Categoria: Cronaca

taccuino1SULMONA, DANNI IMMOBILI – L’Assessore Enea Di Ianni comunica che “improrogabilmente entro 90 giorni dallo scorso 10 giugno, bisogna consegnare presso l’Ufficio Protocollo del Comune le domande per ottenere la concessione del contributo per la riparazione degli immobili. Gli interessati potranno rivolgersi al C.o.C./C.O.M. Località Valletta Sulmona, per il ritiro delle schede di rilevamento danno e/o per il ritiro dei modelli di domanda. Questi ultimi, inoltre, possono essere anche scaricati direttamente dal sito www.comune.sulmona.aq.it , cliccando nella apposita sezione”.

fotolab2ARGILLA E VILLA URANIA – Sono ancora aperte a Pescara le iscrizioni per i “Laboratori Creativi” organizzati dal Museo Villa Urania con lo scopo di sensibilizzare i bambini e i ragazzi all’arte attraverso il gioco, la manipolazione e la decorazione artistica dell’argilla. Il progetto è rivolto ai bambini di età compresa fra i 5 e i 13 anni e comprende tre tipologie di laboratori: “Primi passi”, “Ma chi è”, “Le case del mondo”. I laboratori si tengono nel mese di luglio e si svolgono dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Ogni domenica alle 21.00 ci sarà la festa di fine corso con l’esposizione dei lavori e il rilascio degli attestati.

S.EGIDIO ALLA VIBRATA -il Presidente di “Dalla parte giusta” Settimio Ferranti, scrive: “Il primo cittadino di S.Egidio, invece di stare ancora con le mani in mano, insieme a tutta la giunta, farebbe bene, in breve termine, a concentrarsi, su una sapiente e costruttiva analisi progettuale e propositiva, mettendo in campo le cure appropriate alle ferite dei concittadini, derivanti anche dalla crisi del manifatturiero, tessile ed abbigliamento, perché – continua il Presidente Ferranti – proprio per risolvere le problematiche dei santegidiesi e cercare di riavviare l’economia, lui e colleghi sono stati eletti”.

BENZINAI – Ha superato l’86% l’adesione allo sciopero di due giorni proclamato dai benzinai, agitazione partita nella serata di ieri. Lo affermano in una nota le organizzazioni di categoria Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio, che alle 11 di oggi risponderanno ad una nuova convocazione del ministero dello Sviluppo Economico sulla vertenza. Lo sciopero non riguarda il territorio della provincia dell’Aquila.


URL: http://www.inabruzzo.com/?p=9014



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.