InAbruzzo.com

- https://www.inabruzzo.com -



Miseria e nobiltà… magari

30 aprile 2013 @ 23:09 Categoria: Senza categoria

[1]L’Aquila – Toto’ non c’entra nulla, purtroppo. Purtroppo per due motivi. Perche’ pare che fosse nobile, che non sarebbe un merito, ma che con classe si comportava sempre. E poi perche’ sotto le mentite spoglie dell’attore (chissa’ poi se erano tanto mentite) faceva ridere e piangere, cosa che riesce solo ai grandi comici. Gli inquilini di Palazzo Margherita, non i topi che attualmente, approfittando della “velocità” dei lavori di ricostruzione, vi si sono abusivamente insediati, ma quelli abituali, i nostri ammistratori (che bella parola) sembrano, non tutti ma gran parte, presi da voli pindarici tra le nuvole di sogni di grandi opere, mega realizzazioni, strade a go go sopratutto dove non servono, progetti di “questo e quello” mentre la citta’ fa sempre piu’ schifo. Come sempre, da sempre, la normalita’ delle cose piu’ semplici qui e’ utopia. Un esempio?
Mentre si parla di dotare gli agglomerati del progetto CASE di tutta una serie di strutture, pensando che per la famiglia che viveva a via Corridoni o via Arco Ricci (e non vede l’ora di tornarci), sapere che a S.Elia 3 o Bazzano 2 costruiscano un campo di pallavolo faccia morire di libidine, fra questi casermoni l’erbaccia e’ arrivata a 1 metro di altezza. Con l’erbaccia ovviamente migliaia di vespe, insetti, mosche e sicuramente anche qualche serpe che non guasta. A qualcuno potrebbe anche venire il sospetto che naufragata l’idea di far pagare “il giardinaggio” agli inquilini, questa sia comunque una spesa che si vorrebbe evitare. Anche perche’ con tutte le meraviglie sparse qui e la’, mentre la citta’ si svuota, che vai a pensare alle erbacce? Il piu’ grande cantiere del mondo, il piu’ bel polmone verde (pare vero!), l’auditorium davanti al castello, un teatro a est e un teatro ad ovest. “Vabbè” l’Ospedale sta facendo la cura dimagrante, non parliamo di vari uffici che sembrano colpiti da epidemie incredibili, pero’, vuoi mettere la “grandeur” ? Magari con un bel po’ di pezze al….., ma con tante meraviglie sparse qui e la’; mentre la citta’ si svuota. E vai a pensare alle erbacce?
Toto’ almeno faceva ridere, anche perche’ nel suo campo era un professionista. Lui……..


URL: https://www.inabruzzo.com/?p=164252

URLs in this post:

[1] Image: https://www.inabruzzo.com/wp-content/uploads/2013/04/miseria_nobilta21.jpg



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.