InAbruzzo.com

- https://www.inabruzzo.com -



Casa studente, occorre una superperizia

25 settembre 2010 @ 12:21 Categoria: Cronaca

[1]L’Aquila – ATTESA SU POSSIBILE SPOSTAMENTO PROCESSO -Occorre un superperito nella valutazione del crollo della casa dello studente, 9 vittime, 11 indagati. Lo ha deciso oggi il gup (giudice udienza preiliminare) alla ripresa del processo. Il superperito sara’ Maria Gabriella Muras, del politecnico di Milano, specialista in strutture. Eseguirà accertamenti e verifiche del materiale a disposizione dei giudici, per rispondere ai quesiti posti dagli avvocati degli undici indagati. L’incarico verra’ conferito al professionista il 23 ottobre, data in cui e’ stata aggiornata l’udienza. L’Adsu e la Presidenza del Consiglio non si sono presentati all’udienza preliminare di oggi, mentre il Ministero e l’Universita’ hanno contestato il loro coinvolgimento nel processo in quanto – a loro avviso – non responsabili del crollo della Casa dello Studente. Tutti comunque prendono tempo, in attesa della decisioni della Cassazione sull’istanza di rimessione ad altro giudice presentata alla Corte di Cassazione dagli avvocati difensori Attilio Cecchini, Roberto Colagrande, Massimo Carosi, quali sostengono che all’Aquila non ci siano le condizioni di serenita’ per celebrare il processo e, pertanto, ne chiedono lo spostamento a Campobasso. L’istanza sara’ discussa dopodomani dalla Settima sezione della Corte di Cassazione, insieme al filone d’inchiesta sul crollo del Convitto nazionale, in cui morirono 3 studenti e che vede indagate 2 persone.


URL: https://www.inabruzzo.com/?p=51142

URLs in this post:

[1] Image: https://www.inabruzzo.com/wp-content/uploads/2010/09/casa-dello-stud-21-ott-09.jpg



Copyright © 2009 InAbruzzo.com. All rights reserved.